SIOI Campagna UN WOMEN Comitato Nazionale Italia

"La tua carta d'identità i tuoi diritti"

La SIOI sostiene la Campagna UN WOMEN Comitato Nazionale Italia

Un Woman

Comunicato stampa: PRESENTAZIONE UFFICIALE, CAMPAGNA “LA TUA CARTA D’IDENTITA’, I TUOI DIRITTI ” DEL COMITATO NAZIONALE ITALIA PER UN WOMEN

Si è svolta a Roma, il 16 luglio, dinnanzi alle Autorità Istituzionali Nazionali, la Presentazione ufficiale della Campagna “La tua Carta di Identità i tuoi Diritti” sostenuta dal Comitato Nazionale Italia di UN Women.
Come illustrato dalla Presidente del Comitato, Simone Ovart, la campagna sostiene un progetto triennale di UN Women in Egitto che mira a fornire la carta d'identità alle donne che non l’hanno mai avuta e a garantire loro i diritti fondamentali di cittadine affinché possano partecipare pienamente ed attivamente alla vita politica del Paese.

La presentazione si è aperta con il benvenuto ai partecipanti da parte della Presidente Simone Ovart, e del Dott. Lucio Battistotti, Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.​

La parola è stata poi lasciata alle Istituzioni:
- la Vice Presidente del Senato, la Sen. Valeria Fedeli, ha sottolineato più volte la grande efficacia ed il valore della campagna, mostrando pieno sostegno al Comitato Nazionale Italia di UN Women. Il diritto di essere riconosciuti come cittadine e cittadini deve essere la bussola di orientamento per qualsiasi politica seria, razionale, pragmatica.
- la Presidente Onoraria dell’Internazionale Socialista Donne e Membro della Camera dei Deputati, l’On. Pia Locatelli, si è soffermata sul valore del riconoscimento dell’esistenza. Non possedere la carta d’identità rende le donne invisibili, ed è come se non esistessero.
- il Dott. Marino Di Nardo del Dipartimento delle Pari Opportunità, ha ribadito l’importanza di mettere al centro del dibattito europeo e delle politiche europee il tema delle Pari Opportunità. Hanno partecipato al dibattito, dando un importante contributo all’evento grazie alla loro ricca e importante esperienza in campo internazionale:
- l’On. Emma Bonino, già Ministro degli Affari Esteri, che ha condiviso con i partecipanti alcuni progetti analoghi nei quali è stata coinvolta nel corso della sua carriera. Ha sottolineato il bisogno di creare consapevolezza circa l’importanza di possedere la carta d’identità.
- l’Avv. Franco Frattini, Presidente della SIOI, che ha posto l’accento sul fatto che in molti Paesi del Mondo le persone non possiedono la carta d’identità perché non esistono gli strumenti per dare loro un documento di riconoscimento. Si è impegnato a dar sostegno a UN Women Comitato Nazionale Italia in termini di comunicazione attraverso il sito della SIOI.
-la Dott.ssa Rezan Kader, Alto Rappresentante del Governo Regionale del Kurdistan in Italia ha arricchito il dibattito con la sua personale esperienza. Una volta fuggita dal proprio Paese, ha dovuto rinunciare alla suo nome e cognome, alla sua identità.
UN Women Comitato Nazionale Italia ringrazia tutti coloro che hanno partecipato all’evento e che hanno condiviso il messaggio della Campagna “La tua Carta d’Identità, i Tuoi Diritti” : la carta d’identità può cambiare la vita di una donna. Attraverso la carta d’identità, le donne invisibili diventano visibili, e infine esistono.
Maggiori informazioni sul progetto: www.unwomen.it