Laurea honoris causa per Franco Frattini a Mosca

Laurea honoris causa per Franco Frattini a Mosca

Mosca 16 mag (AGI) - Per il suo impegno nello sviluppo delle "relazioni e della comprensione reciproca" tra Italia e Russia, l'ex ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha ricevuto oggi la laurea honoris causa dall'Accademia diplomatica del ministero degli Esteri di Mosca. Dopo il conferimento del titolo, da parte del rettore Bazhanov, Frattini - in qualita' di presidente della Societa' italiana per l'organizzazione internazionale (Sioi) - ha tenuto una conferenza sul tema delle relazioni tra Russia, Ue e Occidente. Nel suo intervento, l'ex ministro ha messo in evidenza le criticita' degli attuali rapporti, soprattutto alla luce della situazione in Ucraina, sottolineando tuttavia l'importanza di far prevalere il dialogo. Alla cerimonia era presente l'ambasciatore italiano, Cesare Maria Ragaglini, e il viceministro degli Esteri russo, Alexei Meshkov.

Mosca, 16 mag. (TMNews) - Conferito a Mosca il titolo di Dottore Onorevole dell'Accademia diplomatica (Ministero degli Esteri russo) a Franco Frattini, presidente della Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI) ed ex capo della diplomazia italiana. Evghenij Bazhanov, rettore dell'Accademia si è detto lieto della cerimonia e della visita di Frattini. Presente per la parte italiana l'ambasciatore a Mosca Cesare Maria Ragaglini. Durante l'incontro è intervenuto il vice ministro degli Esteri russo Aleksey Meshkov, già capo missione per Mosca in Italia.Durante un discorso tenuto in inglese, Frattini ha parlato della crisi ucraina: "L'errore è stato pensare che l'eventuale adesione di Kiev alla Ue lasciasse le porte aperte a un'adesione alla Nato" ha spiegato. E ora che si cerca una soluzione prima di un ulteriore peggioramento della situazione, "un'intelligente variante sarebbe trasformare l'Ucraina in una federazione come ha già proposto il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov nel suo incontro con il suo omologo Usa"