MASTER IN ISTITUZIONI E POLITICHE SPAZIALI - IX EDIZIONE


9^ Edizione

Con il patrocinio di:

Con la sponsorship di:

La Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale - SIOI, l’Agenzia Spaziale Italiana - ASI e l'Istituto di Studi GiuridiciInternazionali del CNR - ISGI-CNR organizzano il Master in Istituzioni e Politiche Spaziali. Il corso di Master ha lo scopo di fare acquisire una preparazione specialistica e una formazione pratico-professionale nel campo delle Istituzioni e delle Politiche Spaziali con particolare ma non esclusivo riferimento alle discipline giuridiche, politiche ed economiche sui temi dell'esplorazione e dell'utilizzo dello spazio extra-atmosferico. Una parte significativa del programma sarà dedicata alla politica spaziale europea, con particolare riferimento al ruolo dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e ai programmi europei di navigazione satellitare GALILEO e di osservazione della Terra GMES sviluppati in collaborazione con l'Unione Europea. Il carattere innovativo di questa iniziativa, in un’area non ancora oggetto di sistematica attenzione, si esprime nella formazione di specialisti nelle politiche spaziali con competenze giuridico - istituzionali, tecnico -scientifiche e socio- economiche che possano operare, con funzioni di responsabilità, nelle Organizzazioni ed Istituzioni internazionali, Agenzie nazionali ed internazionali, Imprese ed Istituti di ricerca. Dagli obiettivi delle politiche spaziali, tuttora in corso di evoluzione, discende l’esigenza di un’azione immediata con ricadute giuridiche, economiche, sociali e di sicurezza. Da qui la necessità di favorire l’affermarsi di una nuova figura professionale con specifiche competenze nella gestione delle attività spaziali in un contesto nazionale, europeo ed internazionale.

Il Master è rivolto ai laureati in tutte le discipline o ai laureandi che conseguiranno il titolo entro il termine del Corso e ai pubblici funzionari. Possono essere ammessi al corso candidati in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero.

Il corso di Master prevede un'attività formativa pari a 200 ore di attività didattica frontale e 400 ore di studio individuale, ricerche e seminari sull'attualità internazionale (per un totale di 600 ore). Sono previste verifiche intermedie e una verifica finale. Le lezioni si svolgeranno da febbraio a giugno il lunedì e martedì dalle 13.30 alle 17.30 per un totale di 8 ore settimanali. Sono previste, inoltre, delle visite che si svolgeranno presso alcune sedi di Agenzie Spaziali nazionali ed internazionali e società che operano nel settore. La discussione della tesi finale avverrà nel mese di luglio.

Modulo Tecnico - Scientifico
Coordinatore: Agenzia Spaziale Italiana - ASI
• La Storia delle attività spaziali;
• Lo Spazio: programmi, attività, missioni, applicazioni;
• Le Missioni Scientifiche;
• I Satelliti e le Piattaforme orbitanti;
• Le Orbite e l'Analisi di Missione;
• La Stazione Spaziale Internazionale;
• L’Osservatorio della Terra dallo Spazio;
• La Navigazione satellitare e il Sistema GALILEO;
• L'Esplorazione spaziale;
• La Medicina e la Biotecnologia nello Spazio;
• I Lanciatori;
• I detriti spaziali;
• Le Applicazioni Spaziali Integrate;
• La Sicurezza e lo Spazio.

Modulo Giuridico – Istituzionale
Coordinatori: Prof. Sergio Marchisio, Chairman dell'European Center for Space Law (ECSL) dell'ESA e Dr.ssa Viviana Iavicoli, Ricercatore ISGI - CNR
• Il Diritto delle attività spaziali: evoluzioni e principi generali
• I Trattati delle Nazioni Unite
• Le Dichiarazioni di Principi delle Nazioni Unite
• I concetti rilevanti di Diritto dello Spazio
• Le Legislazioni nazionali relative alle attività spaziali
• Gli usi commerciali e privati dello Spazio extra-atmosferico
• Alcuni esempi di accordi multilaterali e bilaterali
• La cooperazione internazionale in materia spaziale

Modulo di Politica e Relazioni Internazionali
Coordinatore: Dr.ssa Gabriella Arrigo, Responsabile Unità Relazioni internazionali dell'Agenzia Spaziale Italiana - ASI
• Relazioni Internazionali e Cooperazione spaziale;
• Cooperazione spazile e Negoziato;
• Dalla Cooperazione al Coordinamento Spaziale Internazionale;
• Governance Spaziale;
• Governance dell'Agenzia Spaziale Italiana;
• Agenzia Spaziale Europea - ESA: struttura, management e politica industriale;
• Politica Spaziale Europea: relazioni ESA-UE;
• Nazioni Unite e Spazio;
• Organismi Internazionali di Osservazione della Terra;
• NASA;
• Japan Aerospace Exploration Agency - JAXA;
• Centre National d'Etudes Spatiales - CNES;
• Commissione Nazionale Argentina Attività Spaziali - CONAE;
• European Space Policy Institute - ESPI;
• International Space University - ISU;
• Attività Spaziali della Cina;
• Agenzia Spaziale Indiana - ISRO.

Modulo Socio – Economico
Coordinatore: Dr.ssa Carolina Matarazzi, Amministratore Società TechSight
• Lo Scenario mondiale del Settore Spazio
• La Struttura e gli andamenti del Settore Spazio in Italia
• PPP - Public Private Partnership - per realizzare e gestire i sistemi tecnologici complessi nei settori Difesa e Spazio in Europa ed USA
• I Sistemi Spaziali Duali: normative, esperienze e casi di successo. Il caso Cosmo SkyMed
• La Normativa italiana per l'Osservazione della Terra: impatti sulla domanda pubblica di applicazioni e servizi
• Il Rating economico-finanziario secondo Basilea 2
• Space Economy: concetti e trend
• Le potenzialità dello spazio per lo sviluppo economico dei PVS

Modulo Industriale
Coordinatore: Ing. Armando Tempesta, Relazioni Istituzionali con l'ASI - Thales Alenia Space
• Specificità del settore spaziale: introduzione, cenni storici, segmentazione del mercato;
• Management e Tecniche di management dei Programmi Spaziali;
• Cost Management (utilizzo di valutazioni economiche);
• Risk Management;
• Elementi di marketing per i Programmi Spaziali;
• Aspetti Finanziari dei Programmi Spaziali;
• Ricerca tecnologica industriale;
• Rapporti dell'industria con la comunità scientifica ed universitaria;
• Rapporti dell'industria aerospaziale con le Istituzioni;
• Associazioni industriali;
• Presentazione delle attività di ditte italiane ed estere.

A completamento del percorso formativo farà seguito per i giovani laureati un periodo di tirocinio curriculare presso Organizzazioni o Istituzioni internazionali, Amministrazioni e Enti pubblici, Associazioni private e imprese.
I partecipanti al Master sosterranno delle interviste individuali, con i funzionari dell'Ufficio Orientamento e Tirocini della SIOI, finalizzate all'individuazione dell'area di interesse per lo svolgimento del tirocinio. Sarà inoltre distribuita una lista di Enti convenzionati con la SIOI disponibili ad accogliere i partecipanti.

La SIOI stipula per ogni singolo partecipante una Convenzione di tirocinio che garantisce una copertura assicurativa ai sensi della Legge n. 196/1997.

La valutazione per il rilascio del Diploma di Master sarà effettuata anche sulla base della partecipazione alle attività didattiche, della frequenza all'80% delle lezioni, dell'elaborazione e discussione della tesi finale.


Dr.ssa Gabriella Arrigo, Responsabile Unità Relazioni Internazionali dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI);
Dr.ssa Sara Cavelli, Direttore Generale della SIOI;
Dr.ssa Viviana Iavicoli, Ricercatore ISGI-CNR;
Prof. Sergio Marchisio, Chairman dell'European Centre for Space Law (ECSL) dell'ESA.

L’ASI, membro dell’European Space Policy Institute (ESPI), conferisce ad un partecipante che ha ottenuto il titolo di Master in Istituzioni e Politiche Spaziali, una borsa di studio di € 24.000,00, per lo svolgimento di una ricerca presso l’ESPI, con sede a Vienna, della durata di 12 mesi.

La domanda d'iscrizione va presentata completando il Modulo di Iscrizione ed inviando la documentazione richiesta all’indirizzo e-mail formint@sioi.org oppure via fax allo 066789102. Per essere ammessi al Master i candidati dovranno certificare: il titolo di laurea con l'indicazione del voto o del giudizio conseguito; una buona conoscenza della lingua inglese e, se stranieri, della lingua italiana; ogni altro titolo ritenuto utile dal candidato.
La quota di iscrizione al Master è di € 4.200,00 di cui € 300,00, non restituibili, andranno versati al momento dell’iscrizione tramite c/c bancario intestato alla SIOI (UNICREDIT Ag. A Via del Corso, 307 - 00186 Roma) codice IBAN: IT79X0200805181000400118070 oppure tramite ccp n. 33468000 intestato alla SIOI, Via S. Marco, 3 Roma.

Agevolazioni per il pagamento: In base ad un accordo con UNICREDIT è possibile ottenere un pagamento rateale a condizioni vantaggiose ed un eventuale finanziamento per la frequenza del Master.

BANDO DI CONCORSO per l’erogazione di borse di studio dell’ASI finalizzate alla partecipazione alla IX edizione del Master in Istituzioni e Politiche Spaziali - DEADLINE 3 FEBBRAIO 2017.

- DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Informazioni utili

DATE: 14 febbraio – 17 luglio 2017 Date
SEDE: SIOI – Piazza di San Marco 51, 00186, Roma Sede
GIORNI E ORARI DELLE LEZIONI: lunedì e martedì dalle ore 13.30 alle 17.30 Giorni e Orari
ISCRIZIONI: in corso Iscrizioni
CONTATTI: Ufficio Formazione SIOI – email: formint@sioi.org; info@sioi.org – tel: 06.69207838/51 Contatti


partner-commissione-europea

partner-commissione-europea

partner-commissione-europea

partner-commissione-europea

partner-commissione-europea

partner-commissione-europea

CON LA SPONSORSHIP DI:

sponsor-thales

sponsor-telespazio

sponsor-altec

sponsor-ohbcgs

sponsor-selexes

sponsor-aipas

sponsor-aiad

sponsor-asas

sponsor-sitael